Home » News

News

Progetto e-CREATE

Progetto e-CREATE - Centro di Iniziativa Europea

Evento Finale in Magdeburgo (Germania) del Progetto e-CREATE. Rafforzamento delle Tecnologie e delle Imprenditorialità negli Itinerari Culturali - 11 – 12 Settembre 2014

 

A Madgeburgo, in Germania lo scorso ’11 e 12 settembre 2014, si è tenuta la Conferenza Finale del progetto: “e-CREATE: Rafforzamento delle Tecnologie e delle Imprenditorialità negli Itinerari Culturali” . e-CREATE è stato co-finanziato dal Fondo Europeo di Sviluppo Regionale e reso possibile dal programma INTERREG IVC. Il progetto che ha coinvolto 13 partner provenienti da 9 Stati membri dell'UE e dalla Norvegia.

L’obiettivo e-CREATE è stato accrescere la competitività delle imprese orientate al servizio turistico nelle aree rurali lungo itinerari culturali promuovendo l'utilizzo delle nuove tecnologie. Sulla base delle individuazione di buone prassi, il progetto ha elaborato raccomandazioni di politica pubblica destinate ai decisori a livello locale e regionale, al fine di fornire una base per il miglioramento delle politiche orientate alla fornitura di servizi turistici.
Nell’ambito del progetto, C.d.I.E. ha svolto attività di assistenza tecnica per la Regione Lombardia, D.G. Culture, Identità e Autonomie Archivio di Etnografia e Storia Sociale  partner del Progetto.

 

Per sapere di più: https://www.youtube.com/watch?v=JNC_hUJgm3w

Progetto "ICARO”

Progetto "ICARO” - Centro di Iniziativa Europea

“ICARO – Instruments to remove Confiscated Asset Recovery’s Obstacles”
(Ref. HOME/2013/ISEC/AG/
FINEC/4000005223)
 

Si è avviato il 17 luglio 2014 il progetto europeo “ICARO – Instruments to remove Confiscated Asset Recovery’s Obstacles” finanziato dal programma “Prevention of and fight against crime” dell’Unione Europea.
 
Il progetto ICARO, di cui C.d.I.E. è partner, vuole contribuire alla conoscenza della tematica dei beni confiscati alla criminalità organizzata e al loro riutilizzo sociale, e favorire l'adozione di sistemi di governance in grado di raggiungere risultati efficaci. Particolare attenzione sarà posta al problema delle aziende confiscate che soffrono dei tempi lunghi di confisca e di assegnazione, con pesanti ricadute produttive ed occupazionali.
 
Partner del progetto: ARCI Milano (promotore), Avviso Pubblico - Enti locali e Regioni per la formazione civile contro le mafie, CGIL Lombardia, C.d.I.E., Università degli Studi di Milano Dipartimento di Scienze sociali e Politiche, Associazione Saveria Antiochia Omicron.
 
Il kick off meeting di avvio progetto si è svolto presso la sede C.d.I.E.
 
Per informazioni:
Laura Miani
Tel. 0220524725
e-mail: lmiani@cdiecoop.it

 

Luglio 2014

Il Centro di Iniziativa Europea è lieto di promuovere l'iniziativa Coopfond

Coopfond ha avviato un progetto sperimentale per promuovere nuova cooperazione tra giovani, donne e professionisti, fornire supporto alle statup innovative, favorire il trasferimento dei risultati della ricerca e alla cooperazione esistente, sviluppare innovazione sociale.

L'iniziativa è aperta. A breve sarà diffuso il programma della giornata e la scheda di iscrizione.

TestoReti.pdf TestoReti.pdf [52 Kb]

Convegno "Public Bridges"

Il Centro di Iniziativa Europea è lieto di invitarvi al convegno conclusivo di "Public Bridges", progetto di coesione sociale e riqualificazione dei quartieri Comasina e Bruzzano Nuova, co-finanziato da Fondazione Cariplo, di cui Provincia di Milano è stata capofila e C.d.I.E. il referente per il monitoraggio e la valutazione.

 Il progetto, della durata triennale, si è formalmente chiuso il 31 agosto scorso. Il bilancio e l'impatto delle azioni sviluppate, oltre ovviamente alle prospettive progettuali future, saranno oggetto del convegno conclusivo, in programma per mercoledì 25 settembre, alle 9.00, presso il Centro Socio Culturale Sempreverdi, via Val di Bondo, 13, Milano.

PublicBridges PublicBridges [792 Kb]

Sabato 11 maggio 2013, ore 9.30

Stanza delle Capriate - Primo Piano, Cascina Cuccagna

    

Dall'11 maggio al 1 giugno 2013 Cascina Cuccagna e Fondazione Bertini vi invitano al ciclo di incontri "Crescere nella città metropolitana: un'opportunità o un ostacolo? Genitori, nonni, educatori, esperti si interrogano".

 

Sabato 11 maggio il primo appuntamento pubblico sul tema "La trasformazione della città tradizionale alla città metropolitana: lo sguardo dei nonni".

Interverranno:

Filippo Azimonti - Giornalista di Repubblica, scrittore
Antonello Scacchitano - Medico, psicanalista lacaniano, scrittore e docente
Sandro Antoniazzi - Sindacalista storico, impegnato su più attività sociali

 

Per le famiglie e i bambini è previsto un servizio di intrattenimento e di gioco a cura di Altrotempo - Servizi per le famiglie, il servizio della Cooperativa Diapason, trasferito da poco in Cascina Cuccagna.

 

Scarica la cartolina degli incontri We Care

 

Per informazioni:

Anna Catasta

Tel. 0220524711

Email: acatasta@cdiecoop.it

 

Approfondimenti su: http://ciciemme.org